Terra Magica stupisce i bimbi, commuove gli adulti, ed evoca Margaritella e Mago Greguro in masseria.
Arti/Gusto/Musica/Sbloccare visuali e immobilismo/Sbloccati con Teatro/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchers!

Terra Magica stupisce i bimbi, commuove gli adulti, ed evoca Margaritella e Mago Greguro in masseria.

Vi faccio una confessione. Alla prima di “Terra Magica”, il 9 settembre alla Masseria Canonico sulla strada provinciale 42, km 2, tra Massafra e Crispiano, mi sono commossa. È capitato in un momento preciso, quando Cosima (Valeria Cimaglia), giovane discendente di massari, decideva di prendere la valigia ed andare via e salutava la zia Anna … Continua a leggere

I mari greci chiedevano aiuto, sulle rive di Chiatona, in “Dune, sentieri possibili”
Sbloccare visuali e immobilismo/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto

I mari greci chiedevano aiuto, sulle rive di Chiatona, in “Dune, sentieri possibili”

Provo a fissare nella mente le sensazioni di un’esperienza teatrale itinerante, tra le ceneri nostalgiche di un vecchio bosco incendiato e la spiaggia, nel versante jonico occidentale, in rotte oniriche sui mari greci, a Chiatona, frazione di Massafra, in provincia di Taranto. “Dune, sentieri possibili”, di Clessidra Teatro e Teatro le Forche, in collaborazione con … Continua a leggere

Vi racconto un sogno, nato sulle sponde di Taras, cercando di capire #LaTarantomigliore e perché non riesca ad unirsi e far cambiare le cose.
Sbloccare visuali e immobilismo

Vi racconto un sogno, nato sulle sponde di Taras, cercando di capire #LaTarantomigliore e perché non riesca ad unirsi e far cambiare le cose.

In questo blog, ho raccontato gli anni di Taranto e lo spartiacque del 2012, definitivo nella mia vita personale e sociale. Ho passato questi anni nelle strade ed ho conosciuto tanti “pazzi sognatori”, con un ruolo determinante in questa fase cruciale. Ognuno aveva un suo scopo e meritava rispetto. La campagna elettorale ha spaccato questo … Continua a leggere

“Taras è Mitologia. Falanto è cronaca”
Libri/Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchers!

“Taras è Mitologia. Falanto è cronaca”

  Sarà stato il liceo classico, nascere a Taranto o il destino. Un fatto è certo, nella mia vita, sfogliare libri di mitologia ed epica mi ha sempre incredibilmente affascinata. A catturare la mia attenzione, è stata, negli anni, questa capacità di raccontare attraverso favole leggendarie le gesta storiche del passato. Questo modo di narrare, … Continua a leggere

Il sogno a colori di vivere in una nazione “Rifondata sulla Bellezza”, sulle sponde di “Taranto, la città spartana”
Libri/Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchers!/Situazioni da sbloccare

Il sogno a colori di vivere in una nazione “Rifondata sulla Bellezza”, sulle sponde di “Taranto, la città spartana”

Il tarantino, intristito, arrabbiato, tradito, deluso, ha bisogno di essere spronato. La vena polemica della città non passa inosservata, nemmeno quando un giornalista viene a Taranto a raccontare le sue ricerche sul potenziale turistico. Non ho ancora letto il libro di Emilio Casalini, “Rifondata sulla Bellezza”. Avevo letto la sua prima bozza e-book l’anno scorso, … Continua a leggere

Il coraggio di gridare “Taranto Libera”. Talento e cuore di chi canta la voglia di futuro alternativo senza industria avvelenante.
Radio Sbloccati!/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Il coraggio di gridare “Taranto Libera”. Talento e cuore di chi canta la voglia di futuro alternativo senza industria avvelenante.

Anni di recensioni radiofoniche, senza paura di criticare in modo costruttivo, quando c’erano lacune di scena, regia, interpretazione, scrittura. Ed ora piango, senza freni, davanti al video di “Taranto Libera”, musica e parole di Marco De Bartolomeo.  Non sono andata di persona, oggi, alla presentazione, lo vedo su youtube. Mi ha informato il regista, Andrea … Continua a leggere

Ripensando ai “Venticinquemila granelli di sabbia”, ai giorni del sequestro preventivo dell’area a caldo dell’Ilva, alla ricerca di alternative un tempo ossatura dell’economia di “Taras”
Sbloccare visuali e immobilismo/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Ripensando ai “Venticinquemila granelli di sabbia”, ai giorni del sequestro preventivo dell’area a caldo dell’Ilva, alla ricerca di alternative un tempo ossatura dell’economia di “Taras”

Un agosto diverso dal solito questo del 2012. Nell’anno della fine del mondo, forse del mondo come l0 abbiamo vissuto, conosciuto, maltrattato, fino ad oggi, non dovremmo meravigliarci così tanto. A volte, ho proprio la sensazione che questa annata rappresenti uno spartiacque socio-culturale, un punto di non ritorno, di rottura, di impatto insostenibile. Taranto sta … Continua a leggere