La primavera dei due mari. Il bisogno di lasciarsi alle spalle la nebbia. La viralità di un’immagine piena di luce, dell’8 maggio 2015
Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchi democratici via smart phone e social network

La primavera dei due mari. Il bisogno di lasciarsi alle spalle la nebbia. La viralità di un’immagine piena di luce, dell’8 maggio 2015

La nebbia e la luce, fenomeni reali, metafore emozionali. La nebbia insolita del 6 maggio scorso mi fa pensare alle tante nebulose sociali del nostro territorio, del nostro Paese. Tra le quali, il destino di Taranto sembra sempre guidare una schiera di vittime sacrificali, designate chissà da chi, chissà quando, ora finalmente insorte e capaci … Continua a leggere

Sognare di fare il “pescatore”, il senso del film documentario “Buongiorno Taranto”
Radio Sbloccati!/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchers!

Sognare di fare il “pescatore”, il senso del film documentario “Buongiorno Taranto”

Dedicato ai bambini ed ai malati di Taranto….. La mia recensione su “Buongiorno Taranto”, pubblicata su Nuovo Quotidiano di Puglia, il 1° maggio 2014, dopo la proiezione fatta il martedì precedente, il 29 aprile, in quel parco, il Parco delle Mura Greche, simbolo di una partecipazione attiva costante, capace di attrarre 100.0000, forse 200.000 persone … Continua a leggere

Città Vecchia di Taranto, in chiaroscuro, alla ricerca della luminosità
Sbloccare visuali e immobilismo/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto

Città Vecchia di Taranto, in chiaroscuro, alla ricerca della luminosità

Il chiaroscuro è la caratteristica dominante dell’isola del borgo antico di Taranto. Contrasti di umori, spessori, clamori. Gioia e dolore si mischiano e si confondono. Positività e negatività si sfidano come in una faida di un passato medioevale, di un vecchio romanzo. Chi la ama e chi la odia si infiltra in vicoli e postierle. … Continua a leggere