Ancora Vivi dopo il 4 maggio in corteo ai Tamburi ed i pomi di discordia
Lavoro, Barriere e Sblocchi Stradali/Sbloccare visuali e immobilismo/Situazioni da sbloccare/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Ancora Vivi dopo il 4 maggio in corteo ai Tamburi ed i pomi di discordia

Torno dopo un po’ di tempo a riflettere nero su bianco sul mio blog, aperto nel 2012, l’anno di tante rivoluzioni sociali e personali. Stavolta, mi soffermo sul corteo nazionale “Noi vogliamo vivere”, organizzato il 4 maggio 2019 a Taranto. L’idea sarebbe stata iniziare in Piazza Gesù Divin Lavoratore e concludere al tubificio di Arcelor … Continua a leggere

“8 Ore di Sciopero e 48 ore di Nastro Vedo”, il racconto di Vincenzo De Marco a #Tuttamialacittà, sognando una Taranto senza Ilva.
Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchers!/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

“8 Ore di Sciopero e 48 ore di Nastro Vedo”, il racconto di Vincenzo De Marco a #Tuttamialacittà, sognando una Taranto senza Ilva.

Volevano provare a far un esperimento di partecipazione sociale, insieme, sotto la Prefettura di Taranto, in una sera di fine estate. Un paio di centinaia di ragazzi, riuniti nel percorso di “Tutta mia la città”, ha lanciato un appello ai movimenti, agli operai, veicolandolo con il social network Facebook e la vignetta amara di Nicola … Continua a leggere

Svenimenti tra Pipistrelli, Cechov, Tarallucci, Vino e Scarpetta al Tatà
Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto

Svenimenti tra Pipistrelli, Cechov, Tarallucci, Vino e Scarpetta al Tatà

Un gioco di luci sfugge di mano e sul sipario del TaTA ai Tamburi di Taranto io cosa vado a notare? Batman! Non chiamatevi matta, ma in questo blog ogni tanto mi piace giocare 🙂 Quel riflettore sembra illuminarci con un pipistrello, quando il 30 gennaio 2015, (poi replicato questo 31 gennaio) sul palco della … Continua a leggere

Le anime de #LaTarantomigliore hanno un grande ruolo in questa Analisi del 2014. Picco con la Corsa della Vigilia di Natale in favore di Abfo ed Ant
Sbloccare visuali e immobilismo/Sbloccati con Teatro/Sblocchi umani tra accoglienza ed integrazione/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Le anime de #LaTarantomigliore hanno un grande ruolo in questa Analisi del 2014. Picco con la Corsa della Vigilia di Natale in favore di Abfo ed Ant

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog. Ecco un estratto: La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 11.000 volte in 2014. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 4 spettacoli con tutto esaurito … Continua a leggere

#LaTarantoMigliore e la “Protezione Civile dal Basso”, prima del Coordinamento sull’Emergenza Profughi
Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchers!/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Sblocchi umani tra accoglienza ed integrazione/Situazioni da sbloccare

#LaTarantoMigliore e la “Protezione Civile dal Basso”, prima del Coordinamento sull’Emergenza Profughi

Essere giornalisti ed essere umani. Quando il tuo sguardo si incrocia la prima volta con i migranti ed i profughi della tratta degli scafisti, finiti nei barconi della speranza scappando dalla povertà di area subsahariana, dalla corruzione libica o dalla guerra siriana, i tuoi occhi umani testimoniano nella parola scritta quanto hai osservato, visto, verificato. … Continua a leggere

Mio nonno è morto in guerra al TaTA’. Il teatro canzone ti travolge nelle viscere. I valori della resistenza e dell’anti-dispotismo
Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto

Mio nonno è morto in guerra al TaTA’. Il teatro canzone ti travolge nelle viscere. I valori della resistenza e dell’anti-dispotismo

L’italiano tradito. A tradirlo: il fascismo, la cattiveria umana, la guerra. “Mio nonno è morto in guerra” è uno spettacolo di teatro canzone storico, nel quale Simone Cristicchi racconta, toccando tutte le corde emotive, storie vere di italiani sopravvissuti alla seconda guerra mondiale o sopravvissuti nei racconti dei reduci. Uno di quei racconti era di … Continua a leggere

Tra libri, arte e Ilva di Taranto in quasi un anno di Sblocnotes: Generazione Ilva; Veleno; Sole Solo Sali più in alto,
Lavoro, Barriere e Sblocchi Stradali/Sbloccare visuali e immobilismo/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchers!/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Tra libri, arte e Ilva di Taranto in quasi un anno di Sblocnotes: Generazione Ilva; Veleno; Sole Solo Sali più in alto,

Un anno cruciale della mia vita sta raggiungendo un suo anniversario. Tra pochi giorni, il mio blog, anzi il mio sbloc, e le sue motivazioni, festeggeranno un anno. Questo anno mi ha portato a vivere, innanzitutto come persona, in mezzo alla gente, le vicende del caso Ilva, ma soprattutto la formidabile lotta dei tanti Davide … Continua a leggere

Contro la “Salva Ilva”. Un avvocato contro tutti. Un sit-in di tarantini a Montecitorio. In difesa della Costituzione, a Roma il 9 aprile.
Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Contro la “Salva Ilva”. Un avvocato contro tutti. Un sit-in di tarantini a Montecitorio. In difesa della Costituzione, a Roma il 9 aprile.

Tante perplessità investono i tarantini in queste ore, tra sentimenti contrastanti, da quando la Consulta della Corte Costituzionale ha respinto il ricorso dei giudici di Taranto contro la legge “Salva Ilva”. Attendendo le motivazioni ufficiali, quando è stato diramato questo comunicato stampa, lo scoramento aveva preso il sopravvento: “La Corte costituzionale, all’esito dell’udienza pubblica e … Continua a leggere

Girlfriend in a coma, è arrivato in una sala di Taranto il 21 febbraio, laddove un anno prima gli autori avevano provato un vero e proprio shock per il caso Ilva
Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchi democratici via smart phone e social network

Girlfriend in a coma, è arrivato in una sala di Taranto il 21 febbraio, laddove un anno prima gli autori avevano provato un vero e proprio shock per il caso Ilva

Tecnicamente, Girlfriend in a coma, mi è piaciuto. Io lo definirei un docu-film, realizzato sotto forma di interviste, esplorazione, contemplazione della Buona Italia, e disperazione di fronte alla Mala Italia. Mi è piaciuto lo stile, la classe, l’idea degli effetti speciali di animazione, attraverso i quali icone dantesche diventano fumetti e si calano nella contemporaneità … Continua a leggere

Quando un laboratorio teatrale aiuta a trovare se stessi, insieme agli altri, ai Tamburi di Taranto: “Tatà Più Rendez Vous”
Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto

Quando un laboratorio teatrale aiuta a trovare se stessi, insieme agli altri, ai Tamburi di Taranto: “Tatà Più Rendez Vous”

A volte, vivere una esperienza laboratoriale “insieme” può essere più importante di aver vissuto una esperienza originale, innovativa, nuova. Il risultato sta in quel senso di condivisione, colto, afferrato, assistendo ad uno spettacolo. Accade quando le forme d’arte diventano una terapia personale, dagli effetti sorprendenti. Mi sono trovata a seguire una parte della serata “Tatà … Continua a leggere