Sognare di fare il “pescatore”, il senso del film documentario “Buongiorno Taranto”
Radio Sbloccati!/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchers!

Sognare di fare il “pescatore”, il senso del film documentario “Buongiorno Taranto”

Dedicato ai bambini ed ai malati di Taranto….. La mia recensione su “Buongiorno Taranto”, pubblicata su Nuovo Quotidiano di Puglia, il 1° maggio 2014, dopo la proiezione fatta il martedì precedente, il 29 aprile, in quel parco, il Parco delle Mura Greche, simbolo di una partecipazione attiva costante, capace di attrarre 100.0000, forse 200.000 persone … Continua a leggere

Una didascalia lunga il ricordo di un anno dal 2 agosto 2012 al 2 agosto 2013, sulle sponde dei due mari di Taranto
Lavoro, Barriere e Sblocchi Stradali/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Una didascalia lunga il ricordo di un anno dal 2 agosto 2012 al 2 agosto 2013, sulle sponde dei due mari di Taranto

Pensieri, malinconie, dalla controra alla mezzanotte del 2 agosto 2013. Ripensando ad un anno di percorso civile e sociale, al motto di “Taranto Libera”, in sella all’apecar dei Cittadini Lavoratori Liberi e Pensanti di Taranto. Nemmeno 12 mesi fa, il loro fu un gesto di rottura contro i meccanismi dei sindacati confederali nelle fabbriche. Nemmeno … Continua a leggere

Ritrovate il magnogreco custodito nel vostro dna: mare, cultura, arte, natura. Capirlo, apprezzarlo, guardando Linea Blu, non vuol dire negare i problemi di Taranto ma cercare soluzioni ad essi.
Sbloccare visuali e immobilismo/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Situazioni da sbloccare

Ritrovate il magnogreco custodito nel vostro dna: mare, cultura, arte, natura. Capirlo, apprezzarlo, guardando Linea Blu, non vuol dire negare i problemi di Taranto ma cercare soluzioni ad essi.

Il tarantino è vittima di un sortilegio, una maledizione. Non riesce ad amare le sue potenzialità, i suoi valori. Vive per lottare. E non sa più lottare per vivere. Ha imparato a rispettare chi denuncia. Non ha ancora imparato a rispettare chi motiva la sua lotta per migliorare la qualità della vita. Chi, come suo … Continua a leggere