#LaTarantoMigliore e la “Protezione Civile dal Basso”, prima del Coordinamento sull’Emergenza Profughi
Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchers!/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Sblocchi umani tra accoglienza ed integrazione/Situazioni da sbloccare

#LaTarantoMigliore e la “Protezione Civile dal Basso”, prima del Coordinamento sull’Emergenza Profughi

Essere giornalisti ed essere umani. Quando il tuo sguardo si incrocia la prima volta con i migranti ed i profughi della tratta degli scafisti, finiti nei barconi della speranza scappando dalla povertà di area subsahariana, dalla corruzione libica o dalla guerra siriana, i tuoi occhi umani testimoniano nella parola scritta quanto hai osservato, visto, verificato. … Continua a leggere

Il caso Ilva di Taranto sotto un’altra prospettiva: Narratori di se stessi, un po’ filmmakers, un po’ cantastorie e la comunicazione diventa virale ed emozionata.
Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Il caso Ilva di Taranto sotto un’altra prospettiva: Narratori di se stessi, un po’ filmmakers, un po’ cantastorie e la comunicazione diventa virale ed emozionata.

Essere narratori di se stessi, un po’ menestrelli, un po’ filmmaker, un po’ cantastorie. Succede ai tempi dei social e dei video virali, quando, con un click ed un montaggio, si compie il rito della democrazia partecipata, e si dribblano giornali e tv tradizionali, complici di censure, disinformazioni, selezione miope delle priorità. E, così, lo … Continua a leggere