#UnoMaggioTaranto, i battiti del cuore, nell’urlo “Uno di Noi”
Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchers!/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Sblocchi umani tra accoglienza ed integrazione/Situazioni da sbloccare/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

#UnoMaggioTaranto, i battiti del cuore, nell’urlo “Uno di Noi”

Tante ore sotto la pioggia intermittente. Tutto il tempo nel fango tra la stanchezza e la voglia di ascoltare musica di cantautori, gruppi emergenti e gruppi rock. Eppure, la sera del concerto del primo maggio a Taranto, nel Parco delle Mura Greche, con tutta la forza possibile, la folla ha accolto Luigi Leonardi, imprenditore sotto scorta … Continua a leggere

La primavera dei due mari. Il bisogno di lasciarsi alle spalle la nebbia. La viralità di un’immagine piena di luce, dell’8 maggio 2015
Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchi democratici via smart phone e social network

La primavera dei due mari. Il bisogno di lasciarsi alle spalle la nebbia. La viralità di un’immagine piena di luce, dell’8 maggio 2015

La nebbia e la luce, fenomeni reali, metafore emozionali. La nebbia insolita del 6 maggio scorso mi fa pensare alle tante nebulose sociali del nostro territorio, del nostro Paese. Tra le quali, il destino di Taranto sembra sempre guidare una schiera di vittime sacrificali, designate chissà da chi, chissà quando, ora finalmente insorte e capaci … Continua a leggere

Anime incappucciate e Cuori Murati nella città vecchia di Taranto al passaggio dei Sacri Misteri
Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Situazioni da sbloccare

Anime incappucciate e Cuori Murati nella città vecchia di Taranto al passaggio dei Sacri Misteri

Ogni tanto, mi chiedo cosa abbia in mente chi fotografa i Riti della Settimana Santa Tarantina. Non credo esista una spiegazione unanime. Spirito di comunità, devozione, tradizione, cultura, conoscenza, turismo, curiosità, si intrecciano. E, sicuramente, ogni confratello in pellegrinaggi e processioni a Taranto nel triduo pasquale, aveva intorno amici e parenti pronti a fotografare ogni … Continua a leggere

C’era una volta Ale, il Guerriero Buono. Lui, voleva solo respirare
Sblocchi democratici via smart phone e social network/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

C’era una volta Ale, il Guerriero Buono. Lui, voleva solo respirare

Ieri, d’istinto, pensavo alla storia di Alessandro Rebuzzi. Furono la sua mamma Loredana ed il suo papà Aurelio Rebuzzi a raccontarmela. Oggi, qualcuno, di sua spontanea volontà – non so chi fosse – ha trovato questo frammento di una foto di un mio articolo, condiviso su Facebook nel 2013, ha mandato un saluto ad Alessandro … Continua a leggere

#LaTarantoMigliore e la “Protezione Civile dal Basso”, prima del Coordinamento sull’Emergenza Profughi
Sbloccare visuali e immobilismo/Sblocchers!/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Sblocchi umani tra accoglienza ed integrazione/Situazioni da sbloccare

#LaTarantoMigliore e la “Protezione Civile dal Basso”, prima del Coordinamento sull’Emergenza Profughi

Essere giornalisti ed essere umani. Quando il tuo sguardo si incrocia la prima volta con i migranti ed i profughi della tratta degli scafisti, finiti nei barconi della speranza scappando dalla povertà di area subsahariana, dalla corruzione libica o dalla guerra siriana, i tuoi occhi umani testimoniano nella parola scritta quanto hai osservato, visto, verificato. … Continua a leggere

“Noi vogliamo vivere”. Il Primo Maggio a Taranto unisce messaggio politico, speranza e arte
Lavoro, Barriere e Sblocchi Stradali/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchers!/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

“Noi vogliamo vivere”. Il Primo Maggio a Taranto unisce messaggio politico, speranza e arte

  Una politica riportata al suo concetto più alto di partecipazione e non di partitocrazia, dove tutti uniscono battaglie comuni. Il senso del “Primo Maggio, Si ai Diritti, No ai Ricatti”. Futuro, ma quale Futuro?!”, edizione del 2014, autofinanziato dal basso, sta nella voglia di confrontarsi senza paura sul bisogno di conversione economica. Chiunque abbia … Continua a leggere

Chiacchiere tra Odg Puglia e Giornalisti di Taranto su: Equo Compenso, Tessere dei Pubblicisti False, Inpgi, Consiglio di Disciplina su Etica e Deontologia, Uffici Stampa e Abusi
Lavoro, Barriere e Sblocchi Stradali/Sblocchi democratici via smart phone e social network

Chiacchiere tra Odg Puglia e Giornalisti di Taranto su: Equo Compenso, Tessere dei Pubblicisti False, Inpgi, Consiglio di Disciplina su Etica e Deontologia, Uffici Stampa e Abusi

Le notizie, in pillole…., dall’assemblea mattutina del 17 giugno 2013, del direttivo dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia (d’ora in poi, Odg) con la stampa di Taranto nel Salone degli Specchi di Palazzo di Città (essenzialmente ambienti vicini ad Assostampa Puglia, ad occhio e croce, pur dovendo essere un incontro rivolto indistintamente a tutti…): Presto on … Continua a leggere

Girlfriend in a coma, è arrivato in una sala di Taranto il 21 febbraio, laddove un anno prima gli autori avevano provato un vero e proprio shock per il caso Ilva
Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchi democratici via smart phone e social network

Girlfriend in a coma, è arrivato in una sala di Taranto il 21 febbraio, laddove un anno prima gli autori avevano provato un vero e proprio shock per il caso Ilva

Tecnicamente, Girlfriend in a coma, mi è piaciuto. Io lo definirei un docu-film, realizzato sotto forma di interviste, esplorazione, contemplazione della Buona Italia, e disperazione di fronte alla Mala Italia. Mi è piaciuto lo stile, la classe, l’idea degli effetti speciali di animazione, attraverso i quali icone dantesche diventano fumetti e si calano nella contemporaneità … Continua a leggere

Dalla Pettolata di Santa Cecilia, alla Befana col cappello in “Apecar”
Sbloccare visuali e immobilismo/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Dalla Pettolata di Santa Cecilia, alla Befana col cappello in “Apecar”

L’Epifania, tutte le feste ha portato via. Ultimo atto del lungo periodo festivo tarantino. Inizia il 22 Novembre, all’alba, festa di Santa Cecilia, con le pastorali natalizie eseguite nelle strade, insieme alle prime pettolate, nelle case, nelle piazze, e finisce il 6 gennaio, con la calata dei magi e l’arrivo della Befana. Eppure, questa annata … Continua a leggere

Il celebre scatto della manifestazione “Taranto Libera” dall’alto è di Luca Furlanut: la prova dei 10.000, forse 15.000/20.000 del 15 dicembre 2012
Sblocchi democratici via smart phone e social network/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

Il celebre scatto della manifestazione “Taranto Libera” dall’alto è di Luca Furlanut: la prova dei 10.000, forse 15.000/20.000 del 15 dicembre 2012

Incredibile, il suo scatto è stato condiviso alla grande, nei social media e nei social network. Ed alla fine nessuno sapeva forse più chi fosse l’autore. Dietro quello scatto del 15 dicembre 2012, dall’alto, nel quale si nota la massa di partecipanti alle manifestazione “Taranto Libera”, contro il decreto legge incostituzionale Salva Ilva Ammazza Taranto, … Continua a leggere