Arti/Musica/Sbloccare visuali e immobilismo/Sbloccati con Teatro, Musica, Cinema, Arti, Gusto/Sblocchers!

Maredentro, il viaggio, di Bungaro, ha fatto sognare la costa di Mar Grande a Taranto

Donare poesia è una buona azione.

Il 22 luglio, in un tratto di costa tarantina dimenticato, affacciato sui chiaroscuri di Isole Cheradi ed industria pesante, le note di Bungaro, Raffaele Casarano e tutti i musicisti hanno fatto sognare, commuovere, emozionare, nei pressi di Praia a Mare.

L’universo umano davanti ai suoi occhi era meraviglioso, osservava il cantautore, il mondo sull’altro versante occidentale, rifletteva, “un po’ meno”.

Io c’ero, al Locomotive Jazz Festival, ed ho assistito ad una dimensione di racconti e canzoni, tanto vicina al mondo di un cantastorie, alla ricerca di verità e fantasia tra le persone.

Grazie

Annunci