Lavoro/Sblocchi democratici via smart phone e social network/Situazioni sbloccate e sbloccabili in Ambiente e Salute

La rete da strumenti democratici al Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi Pensanti di Taranto. Alla città propongono, il 2 agosto, una manifestazione per il “Risarcimento”

Questo comitato l”ho sentito nominare per la prima volta su Twitter, poi in quotidiani e blog, nel web. Quando il sindacato ufficiale appare più filo azienda che filo lavoratori, accadono questi fenomeni. I lavoratori si uniscono, si auto promuovono su internet, bloggano e postano le loro auto-interviste. La loro è una posizione diversa da quella propagandata fino ad oggi. Loro dicono di volere una Taranto pulita e chiedono a chi ha sbagliato di risarcire. Forse è proprio questa la frontiera di lavoratori ai quali si potrebbe proporre una nuova strada di ricollocazione, bonifica e lavoro pulito. Loro vogliono lavorare e respirare, non vogliono costringere la città a rimanere “La Città del’Acciaio”, questo traspare. Troverete un video in questo loro blog

http://comitatocittadinioperaitaranto.wordpress.com/

o ancora un altro segnalato sul blog del Comitato per Taranto

http://comitatopertaranto.blogspot.it/2012/08/cosa-succede-taranto.html

Loro pare che invitino a radunarsi vicino via Leonida, eppure in una locandina affissa in Piazza Maria Immacolata, angolo via D’Aquino a Taranto, qualcuno ha corretto con “raduno sul Ponte di Pietra alle 9” (non sarà depistaggio no? anche perché li si raduneranno i cortei ufficiali, meglio verificare, monitorando il blog del nuovo comitato ed andando all’assemblea di piazza di questo pomeriggio)

Il Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi Pensanti si raduna comunque oggi, mercoledì, 1 agosto, alle 18.30, in Piazza della Vittoria, dove potrete verificare quale sarà l'effettivo punto di incontro per chi sta con loro

Il Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi Pensanti si raduna comunque oggi, mercoledì, 1 agosto, alle 18.30, in Piazza della Vittoria, dove potrete verificare quale sarà l’effettivo punto di incontro per chi sta con loro